Una volta mi sono laureata 2

Nel lungo processo del "cerca il perchè sei a spasso"mi domando e dico dove ho sbagliato.
Sono giunta alla conclusione che sarebbe stato molto meglio se mi fossi dedicata anima et corpi ad attività differenti dal vedere gente e fare cose.
Magari oggi sarei a fare la decoratrice di torte.
Magari oggi sarei pagata per dire menate su internet  (non aggratis come faccio ora).
Magari adesso potrei vantarmi con gli amici al bar dei miei ultimi successi discografici.
Magari magari magari farei meglio a lasciare andare via tutte quelle stupide ambizioni lavorative per cullarmi in dolci contratti a progetto senza progetti…
Ad occhio e croce credo che me ne andrò al mare.

P.s. questo post non è da me, ma chi sono poi io? e come definisco il mio io? nel confronto con gli altri formo i miei confini? o dovrei rivolgermi al mio io interiore (che comunque non conosco affatto) vabbuò vac ad accattà e sicarett.

Annunci

Informazioni su nicolesda

Seguace del divanismo culturale, fedele ai dettami dell'alfa privativa, ha come guide spirituali Ru Paul e Karen Walker. Scrive un blog al solo scopo di raggiungere un, del tutto improbabile, successo editoriale che le permetterà di realizzare il suo bieco sogno: lavorare un giorno a settimana (svegliandosi a mezzogiorno), perché c'è chi è nato per soffrire e chi, come lei, NO.
Questa voce è stata pubblicata in una volta mi sono laureata in sc. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Una volta mi sono laureata 2

  1. MelissaTrespass ha detto:

    ma i commenti a sto post non sono visibili
    e io so curiosaaaaaaaaaaaaaaaa

  2. MelissaTrespass ha detto:

    vabè, mi sto rincoglionendo eh nun c' fa caso

  3. N1colesda ha detto:

    Amooree mioooo come avrebbe detto la mia vecchia capa con gli occhi inniettati di sangue… tu ce devi stà con la testa!

  4. MelissaTrespass ha detto:

    no no, ce sto !
    è che mi sono svegliata tardi e ieri ho fatto cientoquarantasei chilometri per un caffè
    sono stravolta da tutto ciò, da tutta questa mancanza di logica

  5. elipiccottero ha detto:

    L'errore fondamentale è stato laurearsi. Bisognava cominciare a lavorare subito dopo il diploma. (qui inserisci bestemmie e imprecazioni a tuo piacimento)

  6. N1colesda ha detto:

    @Eli e che ti devo dire? concordo a pieno! e parafrasando la petit peste se rinasco faccio la fravecatrice! (comunque sto bestemmiando… dentro)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...