Presa di incoscienza

Io vorrei essere licenziata, e lo so la crisi il default le bollette l'affitto, l'italia che va a rotoli, l'italia che si arrotola, l'italia che si srotola, i mezzi pubblici, le ascelle pezzate, il fax, le funzioni multichiamate, il mio capo che sembra uscito da un b movie anni 80,momenti di degrado lavorativo, la diaspora dei miei neuroni, gente che mi chiama "signora", io che rispondo alla gente che mi chiama "signora" – no guardi se ama mantenere le distanze può anche chiamarmi dottoressa perchè "IO" una volta mi sono laureata,  io che non si sa dove son io
Depressione/euforia/depressione/euforia/che palle/uallera a tracolla.
Io non ho una natura "dipendente" io sono una indipendente, una free lance, io vagabondo che son iooooo
e allora faccio cazzate a lavoro nella speranza che mi buttino fuori a calci così non mi sento in colpa se mollo tutto e rimango senza grana, io che ho una fottuta natura competitiva e non posso tollerare che altrui persona osi dirmi che ho sbagliato. Faccio errori "inconsciamente" per essere bruciata  e metto pezze consciamente perchè io sono il Dio.
Insomma problematicità in me.
Insomma quando cazzo arriva lo stipendio?
Insomma chi mi tira fuori da tutta sta melma?
Ah dite che sono adulta?
ah dite che dovrei tirarmene fuori io?
Ah dite che ho un atteggiamento infantile non ho più vent'anni e dovrei smetterla di aspettare che una forza salvifica mi abbracci per regalarmi il fulgido futuro che un beffardo destino mi strappò senza alcuna motivazione ragionevole?
Ok chi fa per sè fa trentatrè
Ora mi alzo
Ora mi scrollo
Ora reagisco

vabbuò domani ora fa tropp caldo
 

Annunci

Informazioni su nicolesda

Seguace del divanismo culturale, fedele ai dettami dell'alfa privativa, ha come guide spirituali Ru Paul e Karen Walker. Scrive un blog al solo scopo di raggiungere un, del tutto improbabile, successo editoriale che le permetterà di realizzare il suo bieco sogno: lavorare un giorno a settimana (svegliandosi a mezzogiorno), perché c'è chi è nato per soffrire e chi, come lei, NO.
Questa voce è stata pubblicata in una volta mi sono laureata in sc. Contrassegna il permalink.

14 risposte a Presa di incoscienza

  1. Yuki_chan ha detto:

    N1colesda CHE TE SUCCEDEEE???

    e se ti guardassi attorno in cerca del lavoro che ti piace?
    senza licenziarti subito!
    non è detto che magari questa volta la fortuna sia dalla tua!
    io vorrei aprire una libreria se volessi entrare in società con me ahahah
    anzi voglio una cosa alla Feltrinelli!!!

  2. mezzarotaia ha detto:

    Io mi licenziai. Fu dicembre questo. E fu bellissimo. Insomma, mandare  a fangù tutto quello che hai splendidamente scritto nelle prime tue righe ha un sapore così fico che sì, ti senti dio. Libertà. Poi sì, ecco, le bollette. Vafangù anche a quelle.

  3. Naught ha detto:

    Anche no! (alle domande intendo)…per il resto consiglio facile (come fare il frocio con il culo degli altri): fottitene

  4. fracatz ha detto:

    la mi morosa l'è vecia, la tegno de riserva
    non confidare troppo su quel tipo di forza,
    però il soldo aiuta
    è giusto e bene pensarci
    ma non arrovellartici troppo

  5. anonimo ha detto:

    Ti posso fregare questo meraviglioso rovello di pensieri e cervelletto, per metterlo nella mia futura biografia? Perchè, cara mia, mi sa chenon  ti consolerà saperlo, ma siamo in due a pensare queste robe ma tu lo sai spiegare in modo meravilleuse. Un abbraccetto fresco fresco. Letizia

  6. anonimo ha detto:

    non fare novimenti insulti!

  7. N1colesda ha detto:

    @Yuki ogni tanto commetto il fatale errore di fare bilanci sulla mia vita… ne esco sempre a debito! comunque per la libreria ci sto! la mia quota è in "pagherò"
    @Mezzarotaia anche io vengo da varie esperienze di vafangù lavorativo! a altrettante esperienze di vafangù aggiàà pavà e bullett! comunque grazie per il commento veramente lusinghiero, I appreciate
    @ Naught fare il frocio con il culo degli altri è l'unica frase romana che è entrata nel mio vocabolario! rende troppo l'idea!!
     @Professò lei, come sempre, è troppo un elisir di sagezza!
    @Letizia prendi prendi! ma citami come una fine pensatrice del XXI secolo! almeno sulla carta vorrei mantenera una certa dignità! p.s. grazie ed un abraccetto sudatello a te!
    @ Sto inconsulta! o in consulta? riflettere… mumble mumble mumble

  8. Kiut ha detto:

    Signora mia..
    lei è me.
    cioè io sono lei. insomma.
    famo che leggendo ero io. Vabbè se semo capite. spero. penso.
    Faccio esattamente così. MI sento esattamente così. Tutto è esattamente così. Comprese le ascelle pezzate. E i mezzi pubblici. e tutto il resto cazzarola. TUTTO!!!

    Ora me sento meno stronza.
    Scusa…nel senso meno sola. Ok. Vado.

    Saluti!!

  9. N1colesda ha detto:

    @Kuit
    Signò noto impressionanti somiglianze…
    Ora potrei dirti che tutto si aggiusterà (te lo direi con lo stesso tono della famosa scena di trainspotting)
    P.s. mal comune… mal comune!

  10. Kiut ha detto:

    ahahah
    =)
    già..

    buona giornata signo'!

  11. Kiut ha detto:

    si vabbè, ma scriviiiiii!!
    e signò non so se so io che so cecata però nno se legge na mazza!! tipo aumentare la gradazione del grigio? mi rendo conto che è una rottura di palle ergo dimenticalo.

    kiut richieste inutili, ma anche kiut caldo merda.

  12. anonimo ha detto:

    e tien raggggione!
    ma sono senza psw e non so come accedere al mio account! potrei recuperarle ma … uallera a tracolla per me! diciamo che per ora sono chiusa per uallera!

    Nicolesda attanagliata

  13. Kiut ha detto:

    ok nic..
    attendo lo sualleramento.

    kiut fiduciosa

  14. ilanio ha detto:

    haha! anch'io dico sempre che il peggio che possa succedermi è che mi licenzino ma col cazzo che mi licenzio io, io non mollo…. aiuto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...