Gesti di ribellione subliminari

Oggi, mentre mi sporgevo con tre quarti del corpo fuori la finestra per fumarmi una bella e croccante sigarette mi è arrivata la notizia di una visita improvvisa, e poichè mi trovo nel gradino più basso della scala lavorativa ( e forse anche di quella evolutiva) ho ben pensato di spegnerla in fretta e furia e scaraventarla nel cestino dei rifiuti. Poi ho finto di andare quà e là per fare cose quà e là e quando sono tornata alla mia "postazione" mi ha accolto un cestino caloroso come un bengala a natale. Prontamente ci ho versato un litro d'acqua dentro e, come nella migliore delle tradizioni ho finto indifferenza. Ovviamente se ne sono accorti tutti. Ovviamente ho negato dicendo che, quello strano odore veniva da fuori.
Ho dato fuoco al cestino dei rifiuti… il mio cestino dei rifuti o meglio il cestino dei rifiuti del mio ufficio, il candido cestino dei Parioli che inconsapevolmente ha raccolto il mio gesto di rifiuto per lui, per il mio ufficio, per il mondo del lavoro, per l'Italia e pure per i Parioli in generale.
Cestino
sei stato una vittima inconsapevole ma la tua morte rimarrà ad imperituro simbolo della ribellione inconsapevole di uno spirito puro in perenne lotta con la vita, la morte e tutto il resto in mezzo.

E ora, come direbbe Ru Paul, Datemi un amen!

Annunci

Informazioni su nicolesda

Seguace del divanismo culturale, fedele ai dettami dell'alfa privativa, ha come guide spirituali Ru Paul e Karen Walker. Scrive un blog al solo scopo di raggiungere un, del tutto improbabile, successo editoriale che le permetterà di realizzare il suo bieco sogno: lavorare un giorno a settimana (svegliandosi a mezzogiorno), perché c'è chi è nato per soffrire e chi, come lei, NO.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

8 risposte a Gesti di ribellione subliminari

  1. Skadefryd ha detto:

    Tu sei una cosa che proprio io non riesco a…
    troppo bella. 

    Non raggiungerò mai cotali livelli di genialità. Illuminami d'immenso.
    E così sia,
    Amen.

  2. N1colesda ha detto:

    Skade Skade al massimo posso darti fuoco!

  3. Kiut ha detto:

    siamo pure vicine di lavoro signò..

    amen,
    e così sia.
     

  4. anonimo ha detto:

    Grazie per gli Amen io e Ru Paul (mia guida spirituale) ringraziamo!
    Kiut tocca vederse!

  5. fracatz ha detto:

    e che sarà mai stata sta visita improvvisa
    qualcosa di fisiologico?

  6. MelissaTrespass ha detto:

    Ora c'è da aspettarsi solo la vendetta del cestino fumante…perché lo sai che tornerà nei tuoi sogni, peggio di Freddy, vero?

  7. anonimo ha detto:

    @Professò! no era una persona in carne ed ossa e nervi molto nervosi (trattavasi di una donna … e ho detto tutto!)
    @Melix tornerà tornerà… ma io gli darò fuoco di nuovo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...